9° Raduno Fiat 500 e 6° Tour della Sardegna: ecco il ricco programma!

Un programma pensato per la promozione del territorio con le sue bellezze naturali, usi, costumi e tradizioni della Sardegna. Il 9° Raduno Fiat 500 e il 6° Tour della Sardegna (per sole Fiat 500 e derivate dal 1957 al 1977) è pronto con un programma ricco di iniziative.
Il raduno si svolgerà ad Alghero nei giorni 24 e 25 settembre con la sosta e l’esposizione delle autovetture presso i bastioni Cristoforo Colombo, mentre il 6° Tour della Sardegna partirà da Alghero la mattina del 26 settembre.
L’edizione 2022 degli eventi, sono spiegati nei minimi dettagli da Domenico Giuseppe Sotgiu, Fiduciario per il Coordinamento di Alghero e provincia di Sassari, e inoltre, Referente della Regione Sardegna del Fiat 500 Club Italia.
Il Fiat 500 Club Italia, fondato a Garlenda nel 1984, è il più grande Club di modello al mondo, con oltre 21.000 soci ed il trend è in continuo aumento, riuscendo a creare un vero e proprio fenomeno di costume, supportato dai sani e preziosi valori che la Fiat 500 rappresenta.
“Come descritto nella locandina del 9° Raduno e 6° Tour della Sardegna per sole Fiat 500 e derivate dal 1957 al 1977”, ha spiegato Sotgiu, “il raduno si svolgerà ad Alghero nei giorni 24 e 25 settembre 2022 con sosta ed esposizione delle autovetture presso i bastioni Cristoforo Colombo, mentre il 6° Tour della Sardegna partirà da Alghero la mattina del 26 settembre. La prima sosta di tre giorni sarà nel comune di Arbus per visitare le spiagge di Schivu, Buggerru e la Galleria Henry e l’isola di Carloforte, scendendo poi verso San Gavino Monreale, raggiungendo poi Cagliari per 3 giorni. Si avrà modo di visitare il sito archeologico di Nora, lo stagno di Molentargius le Saline. Il 2 ottobre, prima di rientrare per l’imbarco degli equipaggi ad Olbia e Porto Torres si sosterà nel comune di San Sperate visitando il giardino Sonoro di Sciola. Il 6° Tour della Sardegna vedrà coinvolti, oltre agli equipaggi isolani, anche equipaggi provenienti da diverse Regioni della Penisola quali: Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Lazio e Sicilia. Attraverso la passione comune per queste piccole autovetture – ha concluso Domenico Giuseppe Sotgiu – si coglie l’opportunità di promuovere il nostro territorio con le sue bellezze naturali, usi costumi e tradizioni”.


24 e 25 settembre 2022 Raduno città di Alghero

26, 27, 28, 29, 30 settembre, 1 e 2 ottobre Tour della Sardegna
PROGRAMMA
26 settembre: ore 09:30 incontro con i partecipanti presso Rina Hotel Alghero, partenza da Alghero per Arbus percorrendo la strada provinciale 105 tra mare e montagna che regala panorami stupendi tra mare e montagna. Lungo il tragitto sosta presso il comune di Cuglieri, situato nell’antica regione del Montiferru: visita della Basilica e dintorni. Al termine prosecuzione per il parco di San Leonardo de Siete Fuentes dove si sosterà per la consumazione del pach lunch. Si proseguirà poi, per il comune di Arbus, nella provincia del Sud Sardegna, il centro, situato su un costone del Monte Linas. Arrivo in albergo, disbrigo delle pratiche, cena e pernottamento.
27 settembre: ore 09:00 partenza in pullman per Masua e visita della miniera di Porto Flavia, al termine si proseguirà in direzione Buggerru per la visita con il trenino della galleria mineraria Henry. In serata rientro in albergo per la cena e pernottamento.
28 settembre: ore 09:00 partenza per Portoscuso, imbarco con le autovetture per Carloforte, isola situata nell’arcipelago del Sulcis, visita del centro storico e giro panoramico dell’isola. Rientro in Albergo, cena e pernottamento.
29 settembre: ore 09:30 partenza per Cagliari, procedendo verso i cantieri minerari di Montevecchio (passando per la vecchia strada ferrata che portava i materiali estratti dalla miniera alla fonderia di San Gavino), uno degli insediamenti minerari più antichi della Sardegna. Arrivo a San Gavino per visita ai murales. Sosta per il pack lunch in un parco museo. Arrivo a Cagliari in orario utile per il disbrigo delle pratiche. Cena e pernottamento.
30 settembre: ore 09:30 partenza per Nora, visita guidata del sito Archeologico. al termine visita delle spiagge della costa ad Ovest di Cagliari. In serata rientro in albergo. Cena e pernottamento.
01 ottobre: ore 09:30 partenza per il parco naturale di Molentargius e Saline dimora perfetta dei Fenicotteri Rosa, visita guidata per il Centro Storico di Cagliari. Nel primo pomeriggio rientro in Albergo. In serata Aperitivo, offerto dal Coordinamento di Alghero, nella piazza Garibaldi. Al termine, rientro in Albergo. Cena e pernottamento.
02 ottobre: ore 09:00 Partenza per Olbia. Lungo il tragitto sosta nel comune di San Sperate dove con visita guidata per le caratteristiche strade del comune, si potranno osservare affreschi e murales. Di seguito la visita guidata al Giardino Sonoro, dove protagoniste saranno le Pietre Sonore dell’Artista Pinuccio Sciola. Al termine proseguimento per il porto di Olbia con sosta pranzo, accompagnato dai saluti.
Fonte: Domenico Giuseppe Sotgiu Fiduciario per il Coordinamento di Alghero e provincia di Sassari, Referente della Regione Sardegna del Fiat 500 Club Italia

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su