Ancora più comfort e autonomia per la famiglia ŠKODA ENYAQ iV grazie al nuovo software ME3

Con il lancio di nuovo ENYAQ COUPÉ iV, ŠKODA AUTO ha ottimizzato il software di gestione veicolo per la famiglia 100% elettrica ENYAQ iV. La versione ME3 del software integra aggiornamenti di vasta portata al funzionamento, controllo e design del sistema di infotainment, del Digital Cockpit e dell’Head-up Display. Inoltre, i servizi ŠKODA Connect sono stati ulteriormente migliorati. Le innovazioni implementate nella gestione della batteria offrono migliori prestazioni in fase di ricarica, oltre a un’autonomia estesa. Proprio come nuovo ENYAQ COUPÉ iV, anche la variante SUV ENYAQ iV riceverà l’aggiornamento e l’ottimizzazione del software del veicolo. Nella seconda metà del 2022, beneficeranno del nuovo software anche tutti gli ENYAQ iV già consegnati ai Clienti. Per eseguire l’aggiornamento sarà sufficiente recarsi presso un Concessionario, senza costi aggiuntivi.

Nuova modalità “battery care” protegge ed estende la vita della batteria Il nuovo software
ME3 del veicolo permette al conducente di attivare la nuova modalità “battery care” premendo un pulsante nel display centrale. Con questa, la batteria verrà ricaricata fino a un massimo dell’80%. Per evitare picchi di energia, il programma riduce la velocità del caricamento e la potenza di ricarica massima in corrente continua. Queste misure, equiparabili all’ “eco mode” di uno smartphone, aiutano a preservare la batteria e a estendere la sua durata. Se necessario, sono sempre disponibili la capacità di stoccaggio completa della batteria e la velocità di ricarica massima. Inoltre, è stato rivisto il menu “Ricarica” nel sistema di infotainment. Le grafiche della ricarica e dell’autonomia adesso integrano anche informazioni sulla destinazione e sui punti di ricarica.

Nuovo profilo di guida per le varianti a trazione integrale, pianificazione soste semplificata
Le versioni a trazione integrale di ENYAQ iV dispongono ora di un nuovo profilo di guida. La modalità “Traction” è progettata per affrontare strade sterrate o superfici scivolose e offre una guida costante a trazione integrale arrivando a velocità fino a 20 km/h. In particolare, viene adattata la funzione ASR in modo che il controllo della trazione intervenga meno nella fase di partenza. Inoltre, il controllo della ricarica è stato semplificato. Per esempio, nel sistema di navigazione, premendo semplicemente sul pulsante “Aggiungi”, può essere inserita nel percorso attuale una stazione di ricarica alternativa. Per tutte le soste di ricarica pianificate, vengono mostrate in dettaglio la capacità residua della batteria e la durata di ricarica prevista.

Visualizzazioni migliorate nel Digital Cockpit e Head-up Display
Il nuovo software integra anche miglioramenti alle visualizzazioni del Digital Cockpit e dell’Head-up Display. La visualizzazione della distanza degli oggetti attorno al veicolo è stata resa più intuitiva, e il livello di carica della batteria viene mostrato in percentuale accanto al corrispondente simbolo della batteria. L’Head-up Display ora presenta anche il livello di carica puntuale della batteria, e tra le altre funzionalità, consente la visualizzazione 3D della distanza rispetto alla destinazione. I dati di guida possono essere riprodotti in un profilo separato nella parte destra del Digital Cockpit.

Autonomia migliorata grazie al perfezionamento della gestione termica
Il controllo della temperatura della batteria viene attivato a temperature inferiori rispetto a prima, e viene regolato continuamente. In questo modo, la batteria di trazione viene portata velocemente alla temperatura ottimale e vi rimane più a lungo. Ciò garantisce una vita utile più lunga, una potenza erogata ottimizzata, più efficienza nel recupero, e quindi una superiore autonomia massima reale. Su ŠKODA ENYAQ COUPÉ iV 60, per esempio, ciò comporta l’aumento dell’autonomia massima a 416 chilometri, nel ciclo WLTP. ENYAQ COUPÉ iV 80 può coprire fino a 544 chilometri; ENYAQ COUPÉ iV 80x con due motori elettrici può percorrere 520 chilometri.

Capacità di ricarica superiori e tempi di ricarica più brevi
La famiglia ENYAQ iV offre un’ampia gamma di opzioni di ricarica. Per esempio, attraverso l’uso di corrente alternata e una presa CCS (Combined Charging System), si può ricaricare fino a 11kW grazie alle wallbox ŠKODA iV Charger per uso domestico. Così facendo si può ricaricare la batteria da 62 kWh (netti 58 kWh) dal 10% all’80% della sua capacità in 6 ore e 25 minuti; la batteria da 82 kWh (netti 77 kWh) impiegherebbe 7 ore e 30 minuti per la stessa ricarica. L’iV Universal Charger, una soluzione di ricarica mobile con connettori interscambiabili, offre la massima flessibilità. Con l’adattatore CEE, possono essere utilizzate anche prese da 400V fino a 11kW, mentre un adattatore Schuko consente di ricaricare dalle prese domestiche da 230V. Grazie al nuovo software, quando vengono ricaricati in corrente diretta, i veicoli con batteria da 62 kWh ora sopportano una potenza di ricarica fino a 120 kW, e fino a 135 kW per i modelli ENYAQ iV con batteria da 82 kWh. Per cui, a una stazione di ricarica pubblica da 50kW, saranno sufficienti 55 minuti (per la batteria da 62 kWh) per ricaricare dal 10% all’80% o 70 minuti per la batteria da 82 kWh. In caso di ricarica presso una stazione veloce, per la stessa operazione ENYAQ iV 60 con una potenza di ricarica di 120kW o ENYAQ iV 80x con potenza di 135 kW può portare a termine la ricarica dal 10% all’80% in 35 minuti.

Il nuovo software offre ulteriori miglioramenti anche al comfort
Il nuovo software migliora anche luminosità e contrasto del display della telecamera posteriore migliorando le manovre di parcheggio. Il pulsante di controllo del Travel Assistant posto sulla razza destra del volante ora risponde a pressioni ripetute e può essere usato per alternare diversi sistemi d’assistenza. Per esempio, quando il veicolo non è in autostrada, si alternano Adaptive Cruise Control (ACC) e Travel Assistant, oppure quando ENYAQ iV è in autostrada vengono alternati Travel Assistant con Lane Change Assistant e ACC.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su