Ciclismo. Eros Piras fa suo il 1° Giro dell’Elefante

Centotrenta partenti nella gara della Ajò Ergen Team sulle strade sassaresi. Nel week end successi fuoristrada anche per Marco Serpi e Sofia Bonfanti.
Strada. Ben 130 partenti e ottimi riscontri su tracciato e qualità degli atleti in gara nella 1ª edizione del Giro dell’Elefante. La gara organizzata domenica dalla Ajò Ergen Team sulla strada tra Sassari e Castelsardo, è stata vinta da Eros Piras. L’atleta della Donori Bike ha iniziato in sordina. La prima fuga, quella nei primi 15 km di gara, ha visto infatti protagonista soprattutto Filippo Viti e Lelio Consani. Sulla prima vera impegnativa salita, quella successiva all’ingresso nel centro abitato di Castelsardo e fino alla roccia dell’Elefante, il gruppo ha ricucito lo strappo. Da qui in avanti sono stati sette corridori, Viti, Consani, Pralini, l’atleta di casa Andrea Costanzo, Lovicu, il sassarese Capone e proprio Piras a dettare i ritmi. Sull’ultima salita, quella per Sorso e lungo l’ultimo tratto di Logulentu, il portacolori della Donori Bike ha spinto deciso sui pedali, chiudendo a braccia alzate e in solitaria la gara, davanti a Filippo Capone (Triathlon Team Sassari) e Andrea Lovicu (Cicli Demurtas Nuoro). Tra le donne primo posto per Alice Capone (Triathlon Team Sassari).

Fuoristrada. È stato Marco Serpi il trionfatore della 21ª edizione del Trofeo XC Padenti Mannu organizzata dalla MTB Nurri.Orroli. Il portacolori della Arkitano MTB, ha battuto la concorrenza, nei 4 giri di percorso della categoria Elite Master, del padrone di casa Gianluca Usai (Nurri-Orroli) e di Diego Muscas (Pul. Sar. di Sarroch). Tra i giovani successo di Mirko Pani (Juniores, 3 giri), Stefano Dessì (Veloclub Sarroch, Allievi 1° Anno), Gabriele Melis (Arkitano Mtb Club, Allievi 2° anno), Cristian Solinas (SC Fausto Coppi ’72, Esordiente 1° Anno) e Giovanni Bertone (SC Terranova, Esordiente 2° Anno). In campo femminile successo di Sofia Bonfanti, della Ajo Ergen Team di Sassari. La prova era valida come 31ª tappa del Challenge XCO Dama 2022.

Fonte e foto: Mauro Farris | Ufficio Stampa FCI Sardegna

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su