Ciclismo. Laghi e Nuraghi: a sorpresa vince Mirko Pani

NELLA GARA ORGANIZZATA A NURRI SUCCESSO ANCHE DI PIERANDREA CARTA. NIENTE STRADA A SINISCOLA, GARA RINVIATA A DATA DA DESTINARSI.
FUORISTRADA. Vittoria fuori pronostico, domenica a Nurri, nella 5ª XCP Laghi e Nuraghi di cross country organizzata dalla Nurri-Orroli MTB. Sul tracciato più lungo, quello di ben 44 km, il più veloce è stato Mirko Pani della Piscina Irgas di Villacidro, che ha preceduto al traguardo Marco Serpi (Arkitano MTB Club, che partiva con i favori del pronostico) e Mauro Vacca (Karel Sport). Tra le donne, la portacolori dell’Arkitano MTB Erika Pinna fa il bis centrando ancora la vittoria dopo il successo del 2021, chiudendo la contesa davanti a Sofia Bonfanti (Ajò Ergen Team) ed Erica Gessa (Pulsar MTB). Nella gara short point to point di 15 km il successo è andato invece all’ allievo di 2° anno Pier Andrea Carta, tesserato per la UC Guspini, che ha chiuso davanti a Antonio Muredda (SC Ozierese) e al compagno di squadra Gianluca Sanna. Ecco tutti vincitori: Esordienti 1° anno: Manuel Urracci; Esordienti 2° anno: Elia Poli. Donne Allieve: Sara Murgia; Donne Esordienti: Giorgia Melis; M1: Alessandro Scanu; M2: Luca Dessì; M3: Mauro Vacca; M4: Umberto Grieco; M5: Manuel Alessandro Gherardi; M6 : Giorgio Atzeni; M7 : Renato Pani; M8: Vittorio Serra; Elite Master: Marco Serpi; Under 23: Andrea Fanni. EWS: Erika Pinna; Donne Elite: Sofia Bonfanti.
Fonte e foto: Mauro Farris Ufficio Stampa FCI Sardegna
Nella foto in alto,il podio della 44km della Laghi e Nuraghi di Nurri e, nella foto sotto, Mirko Pani, vincitore della 5ª Laghi e Nuraghi.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su