Circuito. Numeri record per il Topjet a Monza

Il tempio della velocità per il secondo round stagionale in programma nell’imminente weekend ha richiamato ben 34 piloti, 24 nel F.2000 Italian Trophy e 10 nella F 2.0 Cup oltre agli 8 protagonisti della serie austriaca Drexler. Si comincia domani 22 Aprile con le prove libere, sabato 23 sono in programma le qualifiche alle 8.30 e gara 1 alle 14.05. Domenica 24 gara 2 scatterà alle 10.20. Entrambe le gare della durata di 25 minuti + 1 giro saranno in diretta Tv su MS Motorsport TV (229 sky) e in streaming sui social dedicati.
Boom di adesioni per il secondo round del Topjet F 2000 Italian Trophy e della Formula 2.0 Cup che si disputerà sul circuito di Monza da domani venerdì 22 Aprile a domenica 24. Saranno infatti ben 24 i piloti che si daranno battaglia con le potenti Formula 3 Dallara, mentre in 10 si sfideranno nella seconda divisione la F 2.0 Cup, riservata alle Formula Renault. Ad arricchire il lotto dei partecipanti in pista anche 8 vetture della serie austriaca Drexler.
Fra i sicuri protagonisti del weekend i 7 driver delle performanti Super Formula: Paolo Brajnik, già a segno in gara 1 al Mugello, che disporrà della F320 del Team Asu AV Racing; Bernardo Pellegrini con la F313 della HT Powertrain, campione in carica 2021; Dino Rasero con la F317 della Puresport e Renato Papaleo con la 315 del team One Management anche loro in lizza per i piani alti della classifica; il giovane ungherese Benjamin Berta attuale leader del campionato con la F314 Toyota del Team Hoffman, nonché i debuttanti in categoria Franco Cimarelli che dispone per l’occasione di un nuovo propulsore sulla sua 312 del Facondini Racing e Riccardo Perego alla guida di una F317.
A guidare la schiera delle tante vetture Pro, il bresciano Andrea Benalli già capace di lottare al Mugello con le più performanti Superformula, sarà al via sulla F309 della Puresport. Proverà con la sua F308 Volkswaghen del Team Racing in Italy a riscattare l’esordio sfortunato del Mugello Oren Shibi, fuori pista nel contatto che ha caratterizzato gara 2 del primo round. Rientro per l’occasione in classe Pro del Danese Stig Larsen con la F312 del Team Automobile Tricolore, mentre fanno il loro debutto in categoria il francese Sebastien Banchereau che con la F308 del team Sud Motorsport è riuscito al Mugello a salire sul podio di gara 2 della classifica assoluta, Davide Pedetti con la 317 Toyota del Nannini Racing, Antonio Montruccoli con la F312 Mercedes del Corbetta Racing e Antonio Rinaldi con la F 302 del Team Sud Motorsport.
In 5 si sfideranno nella classe PRO/AM: con le F308 ci saranno Giovanni Giordano della Movisport; Luca Iannacone che correrà coi colori del Franz Woss Racing anche per la serie Drexler, Umberto Vaglio del team Asd Living Kc e il rientrante Giorgio Berto del BMG Racing. In gara nella PRO/AM anche Edoardo Bonanomi sulla Mygale del team Automobile Tricolore.
In classe AM dopo il doppio successo del Mugello, Francesco Solfaroli partirà a Monza con i favori del pronostico pronto a ripetere la sua eccellente performance con la F308 del Facondini Racing. A contrastare la sua marcia il suo compagno di scuderia con una vettura simile Daniele Radrizzani, e i due portacolori del Team Sud Motorsport Jean Luc Neri su F311 e  Salvatore Marinaro su F310.
Debutto Assoluto nel Topjet F2000 per Sergio Conti con la Tatuus Abarth della Cremona Corse.
Per quando riguarda la F 2.0 Cup attesa a Monza la replica della sfida vista al Mugello fra i protagonisti della Classe Open Karim Sartori, Francesco Atzori e Stefano Palummieri, ma saranno della partita anche Edoardo D’Amicis e all’esordio Laurence Belestrini e Christian Caramuccia.
Alla Classe Light che fra defezioni e contatti di gara si è vista poco al Mugello, prenderanno parte: Sandro De Virgilis (Alpha Team Racing), Luca Guolo (Team Hars); Fabio Turchetto (ASD Ruote Scoperte) e Simone Padovani (Padovani Corse ASD).
Fra i piloti della serie austriaca Drexler in pista con i piloti del Topjet spicca la presenza dello svizzero Sandro Zeller sempre protagonista nelle precedenti sfide.
Il programma del weekend monzese prevede: domani venerdì 22 Aprile due turni di prove libere dalle 9.00 e dalle 14.05 per la durata di 25 minuti. Sabato 23 sono in programma le qualifiche alle 8.30 sempre su 25 minuti e gara 1 alle 14.05. Domenica 24 gara 2 scatterà alle 10.20. Entrambe le gare della durata di 25 minuti + 1 giro saranno in diretta Tv su MS Motorsport TV (229 sky) e in streaming sui social dedicati.
Fonte e foto: ufficio stampa ErregiMedia

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su