Erreffe Rally Team: Longo è quarto ai Nebrodi, mentre la sfortuna costringe al ritiro Nucita e La Ferla al Casentino

Weekend poco fortunato per l’Erreffe Rally Team che schierava tre vetture tra Casentino, terzo step dell’Irc Cup e il Rally dei Nebrodi.
Andrea Nucita e Rudy Pollet, tra i favoriti della saga asfaltata, hanno dovuto alzare bandiera bianca a seguito della rottura dell’albero motore accorsa nelle prime battute di gara, prima cioè, che il driver di origini siciliane potesse mostrare veramente gli artigli; il forfait alla Skoda Fabia R5 Evo2022 è avvenuto infatti a fine Ps1 e nonostante questo, il tempo di Nucita è risultato comunque il terzo assoluto.
Sorte analoga per Alessandro La Ferla che, affiancato da Marco Piazzini, ha visto ammutolirsi la sua Renault Clio S1600 dopo tre podi in altrettante prove disputate.

Buona gara invece per Nunzio e Roberto Longo, presenti nel rally di casa, il siciliano Nebrodi; con una Skoda Fabia R5 Evo 2022, i due si sono resi protagonisti di una gara da podio ma un testacoda nel corso dell’ultima prova speciale, la Castell’Umberto3, li ha privati della gioia maggiore “costringendoli” a malincuore ad accettare un comunque onorevole quarto posto finale.
Tutte le vetture dell’Erreffe Rally Team hanno montato pneumatici Pirelli e sfoggiato i loghi di Zinox Laser.
Fonte: Addetto stampa Luca Del Vitto

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Tutto pronto per La Marca Classica 2022

Definiti gli ultimi dettagli per la manifestazione organizzata da ACI Treviso nella duplice formula della regolarità classica, valevole per il Campionato Italiano, e regolarità turistica.

error:
Torna su