Formula 1 Cripto.com Miami Grand Prix. Svelati gli ambasciatori

Tre icone degli sport motoristici rivelate come ambasciatrici del Gran Premio di Miami di Formula 1® Crypto.com.
Mario Andretti: unico pilota ad aver mai vinto Daytona 500, Indy 500 e F1® World Championship.
Emerson Fittipaldi: doppio vincitore sia della 500 Miglia di Indianapolis che del titolo mondiale di F1®.
Juan Pablo Montoya: NASCAR, Indy 500 e vincitore di più Gran Premi di F1@; Campione dell’IndyCar MIAMI GARDENS.

I tre ambasciatori dell’inaugurale Formula 1® Crypto.com Miami Grand Prix sono stati rivelati da South Florida Motorsports (SFM). Includono le megastar delle corse Mario Andretti, Emerson Fittipaldi e Juan Pablo Montoya. I tre grandi piloti hanno riscosso un enorme successo in molti decenni in questo sport e sosterranno il promotore della gara South Florida Motorsports durante il Gran Premio inaugurale di Formula 1® Crypto.com Miami, dove appariranno in una serie di eventi entusiasmanti in tutto il Campus.
Commentando la nomina dei tre Ambassador, Richard Cregan, CEO del Formula 1® Crypto.com Miami Grand Prix ha dichiarato: “Sarà un grande piacere avere l’opportunità di lavorare con questi grandi piloti. Se consideriamo ciò che tutti hanno raggiunto e lo stato di cui godono nella storia del motorsport, potete capire perché sono indicati come leggende. Per me personalmente, è un onore lavorare insieme a Mario, Emerson e Juan Pablo per il prossimo Gran Premio di Formula 1® Crypto.com Miami”.
Mario Andretti. Come uno dei nomi più famosi nella storia del motorsport, Mario Andretti può davvero essere descritto come una leggenda vivente. Andretti (nella foto in alto e sotto) è nato in Italia ed è emigrato negli Stati Uniti solo all’età di quindici anni. A 19 anni iniziò a correre con le stock car in Pennsylvania e fu l’inizio di un’illustre carriera in cui il versatile pilota gareggiò e vinse in tutte le discipline a cui partecipava: nani, sprint car, dirt track car, stock car, IndyCars, Formula 1® , Formula 5000 e auto sportive. Andretti ha preso la bandiera a scacchi 111 volte durante una carriera durata cinque decenni e attraverso sei continenti. Ha vinto la Daytona 500, la 500 Miglia di Indianapolis e nel 1978 ha raggiunto il suo obiettivo finale: il Campionato del Mondo FIA Formula 1®. Nessun altro pilota di auto da corsa ha mai vinto tutti e tre i titoli. La sua carriera in Formula 1® ha attraversato 128 gare dove ha ottenuto 12 vittorie e 18 pole. “È un onore assoluto per me essere uno degli ambasciatori dell’inaugurale Formula 1® Crypto.com Miami Grand Prix”, ha affermato Andretti. “Anche se ho ottenuto vittorie a Daytona, Indianapolis e in IndyCar, ero molto orgoglioso del successo ottenuto in Formula 1®: vincere il titolo mondiale con la Lotus e segnare un podio con la Ferrari al Gran Premio d’Italia. Amo ancora lo sport della F1® e non vedo l’ora che inizino le gare su questo favoloso circuito costruito nel Campus vicino all’Hard Rock Stadium”.

Emerson Fittipaldi. Con una lunga e illustre carriera, il pilota brasiliano Emerson Fittipaldi ha vinto due volte il Campionato del Mondo di Formula 1®, due volte la 500 Miglia di Indianapolis e ha anche vinto il titolo IndyCar. Quando ha vinto il suo primo titolo mondiale con la Lotus nel 1972 all’età di 25 anni, Fittipaldi (nella foto sotto) è diventato il più giovane campione di sempre di questo sport, un record che ha detenuto per oltre 30 anni. Dopo essere passato alla McLaren nel 1974, ha conquistato il suo secondo titolo, prima di passare alla IndyCars a metà degli anni ’80. “Emmo” ha vinto la Indy 500 e il titolo IndyCar nel 1989, e di nuovo la Indy 500 nel 1993. Per onorare il suo successo, la città di Miami ha deciso di intitolare una strada al loro famoso residente. “Come qualcuno che ha trascorso decenni a vivere e lavorare a Miami, è un enorme privilegio essere associato a questa nuovissima gara di F1 in un posto che chiamo casa”, ha affermato Fittipaldi. “Per molti anni ho pensato a quanto sarebbe stato meraviglioso per questa grande città ospitare un Gran Premio di Formula 1® e ora, grazie a tutti gli sforzi del team di South Florida Motorsports, abbiamo questo fantastico circuito a 19 curve che eleva gli standard per tutti i futuri eventi di Formula 1®. Non ho assolutamente dubbi che i piloti, i team, i media, i fan e gli ospiti VIP adoreranno il Gran Premio di Formula 1® Crypto.com Miami e questa gara diventerà un momento clou annuale del calendario di Formula 1®”.


Juan Pablo Montoya. L’appetito per le corse brilla tanto oggi quanto all’inizio della carriera di Juan Pablo Montoya. Nonostante abbia compiuto 46 anni lo scorso settembre, il pilota colombiano (nella foto sotto) continua a gareggiare nel campionato di auto sportive IMSA. Montoya ha vinto il titolo IndyCar al suo debutto nel 1999 e ha aggiunto una vittoria nella 500 Miglia di Indianapolis ai suoi successi l’anno successivo. I suoi successi negli Stati Uniti hanno portato al passaggio alla Formula 1® e ha guidato per la Williams per quattro anni prima di passare alla McLaren nel 2005. Il colombiano ha iniziato un periodo a tempo pieno nella NASCAR nel 2007, guidando per la Chip Ganassi Racing. Sette anni dopo è tornato in IndyCar e ha ottenuto una memorabile seconda vittoria alla Indy 500 nel 2015. Nelle sue gare di oggi, Montoya è ancora ampiamente supportato dalla comunità ispanica e sta aiutando suo figlio Sebastian a continuare la dinastia con la sua fiorente carriera nel motorsport. “Avendo vissuto a lungo in questa parte del mondo, sono molto entusiasta di poter mostrare tutto ciò che Miami e il sud della Florida hanno da offrire”, ha affermato Montoya. “Questo è un ottimo posto per musica, cibo e sport e tutti coloro che vengono a questa gara capiranno perché è una città così speciale. È un posto attraente, quindi allo stesso modo per la Formula 1 venire qui e portare il glamour, la tecnologia e le corse emozionanti significherà che il Formula 1® Crypto.com Miami Grand Prix sarà un’esperienza davvero indimenticabile”.

Fotografie: Formula One Crypto.com Miami Grand Prix
Fonte: ufficio stampa
Informazioni sul Gran Premio di Miami di Formula 1® Crypto.com. Previsto per il suo debutto il 6-8 maggio 2022, il Formula 1® Crypto.com Miami Grand Prix è la gara più recente dello sport nel calendario della Formula 1®. Situato a Miami Gardens, in Florida, i migliori piloti del mondo gareggeranno su un nuovissimo circuito situato all’interno del complesso dell’Hard Rock Stadium, sede della leggendaria squadra NFL dei Miami Dolphins. Il Miami International Autodrome di 5,41 km presenta 19 curve, tre rettilinei e ha una velocità massima stimata di 320 km/h. La gara fornirà anche un ulteriore impulso turistico e un impatto economico alle imprese locali nella grande regione di Miami. Formula 1® e South Florida Motorsports stanno lavorando a stretto contatto con la comunità locale per fornire un’assegnazione di biglietti scontati per i residenti dei Miami Gardens, assicurando loro l’opportunità di provare il brivido di questo sport. Inoltre, South Florida Motorsports ha lanciato un programma per supportare sia le imprese locali che la comunità per garantire che ottengano tutti i vantaggi della gara che si terrà a Miami Gardens. Ciò include un programma di istruzione STEM attraverso la F1 nelle scuole, nonché l’opportunità per i ristoranti locali di far parte del fine settimana di gara.
Per ulteriori informazioni, visitare: https://f1miamigp.com/

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Annullata la 4ª Coppa Città di Recoaro

Coppa Città di Recoaro: cause di forza maggiore portano il Rally Club Team ad annullare l’edizione 2022 dell’apprezzata gara di regolarità turistica. La quarta edizione

error:
Torna su