L’Erreffe Rally Team chiude positivamente un fine settimana impegnativo

Rusce è secondo al Terra Sarda mentre Gryazin sfiora il podio al 2Valli.
L’Erreffe Rally Team voleva essere protagonista nelle gare del fine settimana e così è stato.
Antonio Rusce e Sauro Farnocchia (nella foto in alto) hanno disputato una gara formidabile sugli asfalti del rally Terra Sarda all’interno di un parterre de roi che contemplava protagonisti di caratura internazionale; autori di una corsa costante e veloce, il pilota reggiano ed il naviga toscano, su una Skoda Fabia Rally2 Evo hanno tenuto alla corda i rivali posizionandosi fin dalla terza speciale a ridosso del podio risalendo poi fino alla seconda piazza che li ha ripagati dell’ottimo lavoro svolto; i punti ottenuti consentono al pilota dell’Erreffe di guadagnarsi il lasciapassare per la finale di Coppa Italia in quanto Rusce ha raggiunto Oldrati in cima alla graduatoria della Coppa di Zona 9.
Sempre nella corsa sarda è stata davvero rilevante anche la prestazione di Giacomo Scattolon e Giovanni Bernacchini (Skoda Rally2 Evo) che sono riusciti ad imporsi anche in due prove speciali “cedendo” il passo solamente ad una foratura che li ha costretti a terminare la corsa in un immeritato settimo posto.

Al Rally 2 Valli ha fatto il debutto sugli asfalti del Campionato Italiano Assoluto Rally il pilota Nicolay Gryazin che ancora una volta si è distinto per le sue doti velocistiche. Insieme a Kostantin Aleksandrov, il forte portacolori della Movisport ha pagato dazio a causa di una foratura ma poi si è posizionato costantemente a ridosso dei primissimi concludendo la sua prima apparizione sulle strade venete in quarta posizione assoluta.

Sulle stesse strade i lariani Maurizio Mauri e Davide Bozzo si sono guadagnati un ottimo bagaglio di esperienza e di divertimento a bordo di una Skoda Rally2 Evo proprio come il compagno di team Gryazin. Per i due della BS Sport il 25° posto assoluto va più che bene visto il contesto di elevata qualità.

Al Rally del Sebino i gussaghesi Massimo Guerrato e Marco Baggi su Renault Clio S1600 hanno concluso in 59° posizione preferendo un’andatura su condizioni di aderenza davvero difficili visto la forte pioggia della notte e l’asfalto decisamente scivoloso del mattino.

Ritiro per i bergamaschi Bendotti e Vaerini sempre su Clio S1600 che dopo aver commesso qualche piccolo errore hanno deciso di ritirarsi anzitempo.
Tutte le vetture dell’Erreffe Rally Team erano equipaggiate con pneumatici Pirelli e mostravano  i loghi di Zinox Laser.
Fonte: Luca Del Vitto addetto stampa
Foto: Magnano

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su