Piloti. Record vulcanico di Samuele Cassibba

Il driver ragusano firma il primato alla Catania Etna in gara due sulla Nova Proto. Dopo un forzato stop in gara uno. Grande prova di carattere e professionalità per il pilota e di concreto progresso per la nuova biposto francese.
Record in gara due per Samuele Cassibba sul nuovo tracciato di 5.7 km, alla Catania-Etna con il tempo di 2’36.98, la competizione valida per il Campionato siciliano alle pendici dell’Etna.
Ottime prestazioni per la Nova Proto NP 01 Sinergy V8, con picchi emozionali incredibili, anche se un po’ di delusione rimane per non aver ottenuto il successo pieno, ma fa parte di coloro che si espongono e lottano.
Non mancano gli elementi chiave utili per migliorare i punti critici e confermare quelli di forza, e tornare più forti e agguerriti di prima.
Cassibba a fine gara dichiara: “Tutto sommato la fortuna ci assiste sempre! Durante gara uno, un piccolo problema mi ha tolto concentrazione e lucidità. Mi sono ricaricato per gara 2 con tanta voglia di riuscire a completare la competizione con un’ottima prestazione”.
Prospettive ottime per i prossimi impegni, che quanto prima vedranno il driver ragusano incontrare i big del Campionato Italiano Velocità in Salita.
Fonte: ufficio stampa ErregiMedia

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Tutto pronto per La Marca Classica 2022

Definiti gli ultimi dettagli per la manifestazione organizzata da ACI Treviso nella duplice formula della regolarità classica, valevole per il Campionato Italiano, e regolarità turistica.

error:
Torna su