Pista. DL Racing esordisce in top-5 nel Campionato Italiano GT a Monza

La scuderia milanese va due volte a punti con il portacolori Diego Locanto e il brianzolo Ivan Costacurta nel primo round del Tricolore Sprint al volante della Porsche 911 GT3 Cup preparata dalla bresciana Krypton Motorsport: “Debutto intenso con pure le insidie della pioggia, risultato positivo”.

Esordio in progressione nel Campionato Italiano GT Sprint per la scuderia DL Racing nel primo round 2022 disputato lo scorso weekend a Monza. Nel Tempio della Velocità, la compagine milanese ha ben figurato pur dovendo affrontare, oltre a una concorrenza sempre agguerrita e numerosa, anche i capricci del meteo, in particolare in gara 1. Missione completata al debutto con i primi punti tricolori della stagione e un crescendo di performance, risultati e soprattutto esperienza che ora fanno ben sperare per il prosieguo della stagione. In pista è sceso l’equipaggio di classe GT Cup AM formato dal portacolori Diego Locanto e dal brianzolo padrone di casa Ivan Costacurta, per la prima volta impegnati nella massima serie GT di ACI Sport al volante della Porsche 911 GT3 Cup “targata” Centro Porsche Latina e preparata dal team bresciano Krypton Motorsport. Al sabato Locanto-Costacurta hanno concluso gara 1 al decimo posto sul bagnato, mentre domenica il duo di DL Racing ha coronato il weekend con una preziosa quinta posizione grazie alla quale sono balzati al sesto posto della classifica.

Diego Locanto ha dichiarato dopo la “prima” a Monza, interamente seguita in tv e sul web da RaiSport e da ACI Sport TV: “Esordio davvero intenso. Siamo partiti bene nelle libere, dove personalmente ho simulato un buon passo gara, che poi in effetti si è visto domenica. Gara 1 sabato sul bagnato è stata difficile, un esordio nelle condizioni più complicate. Alla fine siamo entrati in zona punti ma contavamo di migliorare in gara 2 e ci siamo riusciti. Abbiamo fatto un primo stint aggressivo infilando anche dei sorpassi, a un certo punto lottavamo per il podio, ma un episodio sfortunato ai box, non per colpe nostre, ce lo ha impedito. Il risultato in top-5 resta molto positivo e ci dà fiducia in vista delle prossime gare, alle quali sicuramente arriveremo con un po’ più di esperienza, fondamentale in un Tricolore così competitivo”.
Il prossimo round dell’Italiano GT è in programma sul circuito siciliano di Pergusa, che il 15 maggio terrà a battesimo la serie Endurance, mentre la serie Sprint tornerà protagonista il 4-5 giugno a Misano.
Campionato Italiano GT. 24 aprile: Monza (Sprint); 15 maggio: Pergusa (Endurance); 5 giugno: Misano (Sprint); 17 luglio: Mugello (Endurance); 4 settembre: Imola (Sprint); 18 settembre: Vallelunga (Endurance); 9 ottobre: Monza (Endurance); 23 ottobre: Mugello (Sprint).
Fonte: ufficio stampa ErregiMedia | Rif. Gianluca Marchese
Foto: ufficio stampa ErregiMedia

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su