Rally. Inizia il Campionato Italiano Rally Asfalto. Marca e San Martino augurano buon Elba a tutti!

Elenco iscritti di primordine per la gara isolana che promette spettacolo.
Legami trasparenti, collaborazione reciproca, intreccio di amicizie, comuni obiettivi. Rally della Marca e Rallye San Martino viaggiano assieme ormai da oltre un paio di lustri, ognuno con le proprie caratteristiche, ma uniti da una simbiosi organizzativa. Sarà così anche nel nuovo Campionato Italiano Rally Asfalto che inizia oggi alle 17 in punto da Portoferraio, mettendo in moto la carovana del 55° Rally Elba. Un elenco iscritti di primordine con 62 equipaggi in lizza, il n. 1 assegnato alla Skoda Fabia Rally2 di Andrea Carella e Luca Guglielmetti.
Stasera in programma le prove speciali di “Rio” (8,94 km, start ore 18:00), “Capoliveri-Innamorata” (6,63 km, start 19:00 e 22:30), “Bagnaia-Cavo” (18,57 km, start 21:20). Fari supplementari, dunque, per uno spettacolo di controsterzo che avrà il live su Acisport TV (canale 228 della piattaforma Sky). Domani altre quattro prove: “Colle Palombaia” (15,73 km, start ore 11:00), “Due Colli” (12,38 km, start 11:40 e 15:00), “Due Mari” (22,43 km, start 14:20). Dopo l’Elba, il tricolore asfalto ribattezzato Cira prevede 54° Rally del Salento (27/28 maggio, coefficiente 1,5), 38° Rally della Marca (17/18 giugno), 35° Rally della Lana (29/30 luglio), 42° Rallye San Martino di Castrozza (9/10 settembre), 42° Rally Città di Modena (30 settembre/1 ottobre), 41° Rally Aci di Como (21/22 ottobre, coefficiente 1,5). In totale 7 gare, i conduttori potranno scegliere di partecipare soltanto a 6 e avranno 5 risultati utili a disposizione. Nel caso un conduttore dovesse partecipare alla settima gara, sarà considerato trasparente ai fini dell’assegnazione del punteggio.
Fonte: ufficio stampa Carlo Ragogna
Immagine Acisport 2021: Marco Signor-Patrick Bernardi (Volkswagen Polo R5)

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su