SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Rally Valli della Carnia: il 10 e 11 giugno la nona edizione della gara

Fine degli indugi, il Rally Valli della Carnia ha deciso di preparare la sua nona sinfonia. Alla base della decisione di rimettersi in moto c’è soprattutto il fortissimo legame con il territorio, l’appoggio della Regione e il sostegno degli sponsor, ma anche le tante dimostrazioni di affetto da parte di piloti e navigatori.
Tre mesi a rimuginare sul da farsi, dopo un po’ di comprensibile amarezza e delusione per la mancata promozione della gara e la conferma in Zona 4 di Coppa Italia, ma senza coefficiente maggiorato. Poi Carnia Pistons si è guardata attorno e ha messo assieme le molte dimostrazioni di affetto di piloti e navigatori per l’organizzazione e la qualità del percorso, ma anche i complimenti di tanta gente comune che percepisce l’evento come occasione di festa e divertimento. Si è presa i complimenti e le sollecitazioni delle Amministrazioni del territorio, il rinnovato appoggio della Regione Friuli Venezia Giulia e la disponibilità degli sponsor, che considerano la manifestazione un patrimonio della comunità, punto d’incontro, di vetrina e richiamo turistico. Infine ha deciso che non è il caso di mollare e che il 9° Rally Valli della Carnia ha le carte in regola per suonare la propria nona sinfonia nel weekend del 10 e 11 giugno, promettendo ancora effetti speciali in grado di galvanizzare gli equipaggi, esaltare curiosi e appassionati, dare un concreto impulso economico alle attività ricettive di Ampezzo e dintorni. “Da oggi siamo al lavoro con umiltà e impegno – assicura Matteo Bearzi, presidente di Carnia Pistons – ovvero con le caratteristiche principali dei carnici. Ringraziamo quelli che ci vogliono bene e quelli che ci stanno rinnovando la loro fiducia. Faremo il meglio possibile per il rally, con l’auspicio di meritare in futuro il riconoscimento delle nostre ambizioni”.
Fonte: ufficio stampa
Foto: Pro One Media

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Accordo tra ACI e Gestione Navigazione Laghi per la valorizzazione dei territori dei tre più importanti laghi navigabili

ACI E GESTIONE NAVIGAZIONE LAGHI: ACCORDO PER LA VALORIZZAZIONE DEI TERRITORI DEI TRE PIÙ IMPORTANTI LAGHI NAVIGABILI ITALIANI Sticchi Damiani (ACI): “Primo passo per valorizzare il nostro territorio e offrire nuovi servizi per attrarre visitatori”. Liguori (Gestore Governativo): “Rafforziamo – qualificandola ulteriormente – l’azione di promozione e valorizzazione territoriale e di destagionalizzazione dell’offerta turistica”.   Valorizzare i

Rallycross 2023. Per i primi 20 piloti sardi uno sconto del 20% sulla pre-iscrizione

Il Presidente Marmillata: “Vogliamo portare alta la bandiera dei Quattro Mori nel Campionato”. Non c’è gara senza piloti sardi nella Rally Arena Group! L’organizzazione, capeggiata dal presidente Gianni Marmillata, farà uno sconto del 20% per i primi 20 piloti sardi che faranno la pre-iscrizione entro il 18 aprile. La pre-iscrizione è soggetta a rendicontazione. Per

2° Dolomiti Brenta Rally: iscrizioni prorogate al 10 aprile

La seconda edizione della gara dolomitica, che cerca di ripetere il successo della prima esperienza dell’anno passato, ripropone in ampia parte il format di prove speciali della prima edizione.   Iscrizioni prorogate, dietro delibera Federale, per il, 2° DOLOMITI BRENTA RALLY, in calendario per il 14 e 15 aprile.   La scadenza del periodo delle

Campionato Italiano Rallycross, ci siamo!

Siamo entrati nella settimana che ci porterà al Round 1 del Campionato Italiano Rallycross, in programma come tradizione nel weekend di Pasquetta, 8/9/10 aprile a Maggiora Offroad Arena. Cresce l’attesa per la prima gara di una stagione che si preannuncia spettacolare e ne avremo sicuramente un primo assaggio in questo Round. RX5 Il Vice Campione

error:
Torna in alto