Scuderie. Trasferta in Puglia per la Porto Cervo Racing: Locci-Deiana al via del Rally Costa del Gargano

L’equipaggio della scuderia Porto Cervo Racing sarà al via della prima edizione della gara in programma il 9 e 10 aprile.
Intanto, la Scuderia è impegnata a pieno ritmo nell’organizzazione del 10° Rally Terra Sarda e 2° Rally Terra Sarda Storico in programma dal 7 al 9 ottobre. Il Rally Terra Sarda 2022 è valido come ultima prova del TER Tour European Rally, per la Coppa Rally di Zona 9 e per il Campionato Rally Delegazione Sardegna ACI Sport.

I portacolori della Porto Cervo Racing Sandro Locci e Sergio Deiana saranno allo start della prima edizione del Rally Costa del Gargano in programma il 9 e 10 aprile.
“Il nostro obiettivo è divertirci e fare esperienza”, ha detto il pilota Sandro Locci, “oltre a questa gare nella penisola, sicuramente faremo tutte le gare che si svolgeranno in Sardegna, tra le quali il Rally del Vermentino e il Rally Terra Sarda”
L’equipaggio della Porto Cervo Racing Team Locci-Deiana sarà al via della gara pugliese a bordo della Peugeot 208 Rally4 (Colombi Racing Team) con il numero 12 sulle fiancate.
“L’obiettivo è cercare di portare a termine la gara”, ha commentato il copilota Sergio Deiana, “e fare sempre più esperienza. Ringrazio la nostra scuderia Porto Cervo Racing, gli sponsor, gli amici che ci supportano sempre e un ringraziamento particolare a Sandro per la fiducia”.
Programma. Il programma del 1° Rally Costa del Gargano prevede la partenza sabato 9 aprile alle 19 dal porto turistico di Manfredonia per poi affrontare subito la prova speciale Macchia-Troiano Petroli (Km 9,58) da ripetere due volte: alle 19:54 e alle 21:52.
La domenica si correranno cinque speciali di cui tre sulla Monte-Automania su un percorso di 6,31 chilometri alle 10:37, alle 14:21 e alle 16:07, e due sulla Carbonara-Tegliafilo (Km 9), alle 11:04 e alle 14:58. L’arrivo è previsto domenica alle 17 al porto turistico di Manfredonia dopo aver percorso 56,09 chilometri cronometrati e 262,28 complessivi.
Rally Terra Sarda. Prosegue a pieno ritmo l’organizzazione del 10° Rally Terra Sarda e del 2° Rally Terra Sarda Storico, in programma dal 7 al 9 ottobre 2022. Le gare, organizzate dalla scuderia Porto Cervo Racing, presieduta da Mauro Atzei, quest’anno si fregiano dell’importante titolazione del TER Tour European Rally. Entrambe le gare (moderno e storico) saranno valide come ultimo round dell’importante serie internazionale che, per la prima volta, farà tappa in Sardegna. Inoltre, il Rally Terra Sarda, anche quest’anno sarà valido come prova della Coppa Rally di Zona ACI Sport, per il Sardegna Rally Cup, per il Campionato Rally Delegazione Sardegna, per la Serie R Italian Trophy e per la Michelin Zone Rally Cup. Il 2° Rally Terra Sarda Storico sarà valido come ultimo round del Tour European Rally Historic e come prova del Campionato Rally Storici Delegazione Sardegna.
Web e Social. Infine, nel sito internet della Scuderia Porto Cervo Racing https://www.portocervoracing.it/web/ – che integra la comunicazione offerta attraverso le pagine Social (Facebook, Instagram, Twitter e Youtube) – è possibile trovare tutte le notizie relative alle attività del Team, con la sezione, tra le altre, creata per i suoi piloti e co-piloti, ed inoltre, è presente un “sito nel sito” interamente dedicato al “10° Rally Terra Sarda” e al “2° Rally Terra Sarda Storico”.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su