CIV Junior. Alle porte il gran finale della stagione 2022

Quattro su cinque titoli italiani sono ancora da assegnare al Campionato Italiano Velocità Junior che arriva il 23 e 24 settembre al suo sesto e ultimo doppio round stagionale. Domenica sera sarà tempo di festeggiamenti quando dal paddock dell’ Autodromo di Varano usciranno i nuovi Campioni Italiani CIV Junior delle classi MiniGP Italy Series,  Ohvale GP0 110, Ohvale GP2 190 e Aprilia Sport Production SP1 mentre Valentino Sponga è riuscito ad aggiudicarsi il titolo Aprilia Sport Production SP2 con ben due gare di anticipo.
Classifiche corte, in alcuni casi cortissime, che con i cinquanta punti in palio questo weekend lasciano spazio a testa a testa per la vittoria di campionato fino all’ultima curva dell’ultima gara. Nella MiniGP Italy Series ventuno lunghezze separano il leader Gabriel Fabio Vuono dal primo inseguitore Lorenzo Fino, due gare serratissime per incoronare il Campione Italiano 2022. Ancora più vicini i primi piloti della Ohvale 110. Stefano Turato guida il campionato con 179 punti, Matteo Mancini segue con 169 punti dopo aver ottenuto due vittorie consecutive in occasione dell’ultimo round di Pomposa. Luca Turato, gemello di Stefano, è più staccato ma ancora in corsa per il titolo con 146 punti. Vicinissimi Edoardo Savino e Gionata Barbagallo, unici due pretendenti al titolo Ohvale GP2 190 staccati tra loro di solo un punto. Nella Aprilia Sport Production SP2 il fresco Campione Italiano Valentino Sponga ha già all’attivo ben sette vittorie su otto gare e arriverà a Varano alla ricerca di altre due vittorie, nella SP1 sarà un affaire a due per il titolo tra il francese Antoine Nativi e Angelo Mottola rispettivamente con 150 e 137 punti in classifica generale.
Presenti i tecnici federali FMI Massimo Roccoli, Davide Stirpe ed Enzo Maddaloni che insieme al Direttore di Gara avranno in programma le ormai classiche ma non scontate attività formative.
Fonte e foto: ufficio stampa

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Tutto pronto per La Marca Classica 2022

Definiti gli ultimi dettagli per la manifestazione organizzata da ACI Treviso nella duplice formula della regolarità classica, valevole per il Campionato Italiano, e regolarità turistica.

error:
Torna su