Cronoscalata Iglesias-Sant’Angelo: domani la 31ª edizione della gara

Nell’unica manche di prove ufficiali disputata oggi, il miglior interprete della 31ª Cronoscalata Iglesias-Sant’Angelo è stato il siciliano Franco Caruso su Norma M20Fc Zytek con il tempo di 3’15.46. Alle sue spalle, a 1.80, il toscano Simone Faggioli (Nova Proto Np3 Aprilia), seguito a 2.68 dal vincitore della scorsa edizione il trentino Diego Degasperi (Osella FA30 Zytek). A seguire, si sono distinti il pilota di Nuxis Marco Satta (Nova Proto Np1) a 21.58, il nuorese Andrea Costa (Tatuus Formula Renault) a 33.39, il pilota di Narcao Igor Nonnis (Osella Pa21Jrb) a 35.00, il calabrese Ennio Donato (Ford Escort Cosworth) a 50.56, l’olbiese Mario Murgia (Mitsubishi Lancer Evo X) a 50.72, l’oristanese Alberto Contini (Honda Civic) a 52.32 e il pilota di Bono Marco Canu (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 53.90. Infine, fra le Storiche, il miglior interprete del percorso è stato Duilio Siddi (Simca Rallye).
La seconda sessione di prove ufficiali è stata annullata, in quanto un forte temporale non ne ha permesso lo svolgimento in sicurezza.
Domani, alle ore 10, sul percorso ricavato sulla SS126 dal Km 43,680 al Km 49,600, è in programma la partenza di gara 1 e, a seguire, gara 2.
Le premiazioni si terranno a Iglesias presso il Centro Culturale (Sala blu) in via Grazia Deledda.
La gara, 2° Trofeo del Parco Geominerario, Coppa Tore Carboni, Memorial Gianfranco Lai, è organizzata dall’Ichnusa Motorsport, in collaborazione con l’Automobile Club Cagliari e con il contributo del Comune di Iglesias, dell’Assessorato allo Sport della Regione Autonoma della Sardegna e del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna.
Le classifiche sono disponibili al seguente link: https://salita.ficr.it/

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su