Il 6° Rally Vigneti Monferrini scelto dai piloti internazionali

Rally Vigneti Monferrini: diversi equipaggi testeranno le vetture in vista dei prossimi impegni.
Mancano ormai poche ore alla due giorni che animerà Canelli in occasione del 6° Rally Vigneti Monferrini, la gara organizzata dal VM Motor Team in collaborazione con la Pro Loco e con il supporto dell’Amministrazione locale.
Mai come quest’anno si respirerà un’atmosfera internazionale nella cittadina astigiana immersa nei vigneti celebri in tutto il mondo per le eccellenze vinicole; diversi equipaggi stranieri hanno infatti scelto il rally nazionale per affinare la loro tecnica sulle strade che si snodano tra i filari di vigna, molto simili a quelle che saranno teatro della sfida al Rally Regione Piemonte, valido per il Tour European Rally oltre che per il Campionato Italiano.
Quattro vetture sulle 86 partenti avranno sui finestrini la bandiera elvetica, mentre una non avrà colori, in quanto l’equipaggio alla guida è di nazionalità russa. Per le note vicende internazionali gli atleti russi non possono gareggiare sotto la bandiera nazionale e va sottolineato che il due volte campione europeo Alexey Lukyanuk, a Canelli in veste di copilota di Alexander Rzhevkin (Skoda Fabia R5), si schierò apertamente contro la guerra che da oltre un anno sta martoriando la popolazione Ucraina e che sta creando molti problemi ad atleti e professionisti russi che nulla hanno a che vedere con le discutibili decisioni di chi governa la loro nazione. 
I piloti elvetici al via saranno Olivier Burri (Hyundai i20 Rally”), già a podio a Canelli, Jonathan Michellod (Skoda Fabia R5), Jean Paul Cruchaud (VW Polo R5) e Roberto Amstutz (Renault Clio R3), che daranno certamente vita insieme agli altri partecipanti ad una lotta sportiva avvincente e spettacolare. Santini, Araldo, Arione, Grasso, Tanozzi e Morra sono gli altri nomi di spicco del rallysmo locale che delizieranno il pubblico con i loro passaggi insieme a tanti altri protagonisti di una gara che si sta ritagliando uno spazio molto importante nella prima parte del calendario nazionale.
Canelli sarà vestita a festa per l’occasione ed accoglierà in ogni angolo della città piloti, navigatori, meccanici ed addetti ai lavori, che hanno fatto registrare numeri molto importanti per le strutture ricettive del territorio. Il Rally Vigneti Monferrini si conferma quindi, ancora una volta, un evento fondamentale per la promozione turistica fuori stagione, molto importante per espandere la popolarità della zona anche tra nuovi potenziali utenti.
Non resta che aspettare il pomeriggio di sabato 18 marzo per sentire i motori accendersi in occasione dello shakedown, in programma dalle 14 alle 18:30.
Domenica 19 la gara partirà alle 8:31 con arrivo alle 17:01.
Fonte: Ufficio Stampa VM Motor Team | Stefano Bertuccioli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Scroll to Top