MM Motorsport tra Corsica e Toscana: attesa al Rallye National de Balagne ed al Rally del Brunello

MM Motorsport: ennesimo impegno internazionale per il sodalizio di Porcari, atteso sulle strade della Corsica con Thomas Assainte ed all’appuntamento conclusivo del Campionato Italiano Rally Terra con Alessio Scorpioni, rispettivamente su Peugeot 208 Rally4 e Peugeot 208 R2, vetture “gommate” Pirelli.
È un altro fine settimana di respiro internazionale, quello che attende MM Motorsport. Il team lucchese sarà chiamato ad un doppio impegno, tra le strade della Corsica e quelle della Toscana, teatro dell’ultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra. A caratterizzare la “traversata” verso la Corsica saranno le aspettative legate al Rallye National de Balagne, contesto che interesserà Thomas e Alexandre Assainte sulla Peugeot 208 Rally4 messa a disposizione dalla squadra di Porcari. Per il pilota, rientrato alle competizioni dopo tre anni di inattività, il confronto sarà occasione di approccio alla vettura “gommata” Pirelli, mai utilizzata in carriera. Centodieci, i chilometri distribuiti su tre giorni di gara tra Calvi e Ile Rousse, nella regione di Balagne. La partenza è in programma nella serata di venerdì con arrivo, domenica, a Ile Rousse, a chiusura di un contesto articolato su sette prove speciali.
Dall’asfalto corso alla terra toscana, teatro del Rally del Brunello. Sulle prove speciali dell’appuntamento di chiusura del Tricolore Terra, MM Motorsport sarà chiamata ad affiancare Alessio Scorpioni mettendo a disposizione la propria Peugeot 208 R2, vettura equipaggiata con pneumatici Pirelli che il driver condividerà con Antonio Bucci. Per Alessio Scorpioni, il “Brunello” sarà ambientazione del terzo utilizzo della vettura, opportunità da concretizzare su settanta chilometri cronometrati.
Nella foto: un dettaglio di MM Motorsport
Fonte: Gabriele Michi | ufficio stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su