Rally. 46° Trofeo Maremma: dopo due prove il leader è Andrea Nucita (Skoda Fabia)

Primo giorno di gara della gara inaugurale della serie IRCup, vissuta sull’incertezza del meteo, con il driver siciliano che comanda la classifica con un solo decimo sul friulano Rossetti. Terza piazza provvisoria per il pisano Michele Rovatti (Skoda).

Andrea Nucita e Rudy Pollet (Skoda Fabia Rally2) sono i leader, dopo due prove speciali, della 46ª edizione del Trofeo Maremma.
L’evento organizzato da MaremmaCorse 2.0, che ha registrato il record stagionale di adesioni (163), ha vissuto questa prima parte delle sfide con l’incertezza del tempo, che ha reso evidentemente difficoltosa la scelta degli pneumatici da parte dei piloti.
La prima parte di gara della gara follonichese, due i giri sulla prova speciale di Gavorrano, ha vissuto sul dualismo da Nucita-Pollet e Luca Rossetti, con Manuel Fenoli, pure loro su una Fabia. I due si sono spartiti una vittoria parziale a testa ed il driver siciliano è davanti per l’inezia di un solo decimo di secondo.
Terza posizione provvisoria, a 5”9 dal vertice, per il pisano Michele Rovatti, in coppia con la lucchese Jasmine Manfredi, alla loro prima esperienza con una Fabia ultima evoluzione.
A sua volta Rovatti ha saputo tenere testa allo sloveno Bostian Avbelj, anche lui con una Fabia Rally2, con un passivo di 7”1.
Il migliore della nutrita pattuglia di driver locali, per adesso è l’alessandrino naturalizzato maremmano Matteo Ricaldone, affiancato dal livornese Floris, su una Volkswagen Polo, ottimo undicesimo assoluto a soli tre decimi dalla top ten.
Emozioni “live” con le dirette streaming e testuali. Sarà caratterizzata da una copertura mediatica importante, l’edizione 2022 del Trofeo Maremma. Vi sono due possibilità per seguire l’evento dal web: dopo la “diretta oggi della prima prova, domani si ripeterà ila programmazione per la n. 6 e la n. 8, curata da Bandw.tv e trasmessa sulla propria pagine facebook e You Tube, oltre che venire condivisa da MaremmaCorse 2.0 ed Epic Rally Tribe. Ospiti d’eccezione, al fianco del conduttore Niccolò Budoia, giornalista di TuttoRally, sono Rachele Somaschini, la più forte rappresentante femminile di rally in Italia, quest’anno di nuovo impegnata nel Campionato Europeo e Gianandrea Pisani, protagonista del Campionato Italiano due ruote motrici. Vi è poi una cronaca in tempo reale, con la pagina Facebook ufficiale a veicolare la diretta testuale fin dalle fasi di shakedown, sabato mattina, documentando, ad ogni fine prova speciale, la condotta di gara degli esponenti di IRC.
Domani, domenica 3 aprile dalle ore 07,18, la seconda giornata di gara: le celebri prove di “Tatti” (Km. 14,930) e “Montieri” (Km. 11,170) saranno i teatri dei duelli, da correre entrambi per tre volte.
La prova di “Tatti”, in salita dal bivio “della Collacchia”, attraverserà l’abitato di Tatti, per poi finire nei pressi della provinciale de “Cerro Balestro”. La prova di “Montieri” partirà dalla classica località “Gabellino”, attraverserà l’abitato di Boccheggiano, poi vi sarà la classica inversione sulla strada statale 441 e l’arrivo sarà alle porte del paese di Montieri. L’arrivo sarà a Follonica, in viale Italia, dalle ore 18,39, con premiazione sul palco.
Fonte: ufficio stampa Alessandro Bugelli
Nella foto: Nucita-Pollet (foto AmicoRally)

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Christmas Tuning: l’8 dicembre a Villacidro

A Villacidro, giovedì 8 dicembre, il Centro Commerciale Sant’Ignazio ospiterà l’evento Christmas Tuning. Previste le categorie Expo, Spl, Scarico e Audio. L’inizio di Christmas Tuning,

error:
Torna su