Rally Colli del Monferrato e del Moscato: aprono le iscrizioni

Il Rally Colle del Monferrato e del Moscato si presenta. Debutto tra le gare nazionali, Moncalvo aspetta il 3-4 dicembre.
Con l’apertura delle iscrizioni inizia ufficialmente il percorso di avvicinamento al 25° Rally Colli del Monferrato e del Moscato, che nel weekend del 3-4 dicembre è atteso a Moncalvo ed in tutta la provincia di Asti.
Gli organizzatori del VM Motor Team guidati da Moreno Voltan hanno lavorato sodo negli ultimi mesi per mettere a punto una manifestazione che si preannuncia più ricca che mai di spunti interessanti e di contenuti sportivi, senza tralasciare la sempre presente sensibilità verso il territorio.
Dopo molte edizioni con il format “Ronde” la gara astigiana si prepara ad un grande passo avanti e l’edizione numero 25 segnerà il debutto tra le gare nazionali. Non più quindi una sola prova speciale da ripetere, ma ben tre tratti cronometrati, che offriranno ai partecipanti ed ai tanti appassionati tantissimo divertimento.
Singolare l’iniziativa ideata proprio da Moreno Voltan, che ha pensato ad un trofeo dedicato alla memoria di un grandissimo astigiano, noto a tutti per le sue doti artistiche ma anche conosciuto nell’ambiente per essere stato un appassionato di rally, anche praticante: Giorgio Faletti.
“Guardando vecchie foto ho visto Faletti con tuta e casco, per le nostre generazioni Giorgio è stato un mito, ci ha accompagnato prima con le risate dei suoi spettacoli in tv, poi con i grandi successi letterari, siamo orgogliosi di dedicargli un memorial. Il Trofeo sarà assegnato al primo equipaggio della classifica assoluta”. Esordisce così Moreno Voltan, pronto ad un’edizione memorabile della classica di Moncalvo e determinato a proseguire nel percorso di crescita di una gara sempre più amata dalla popolazione.
Due giorni intensi, con il sabato dedicato alle operazioni preliminari ed allo Shakedown, che dalle 12 alle 16 permetterà ai piloti di prendere confidenza con l’asfalto di Frinco; la domenica poi le otto prove speciali con Portacomaro e Moncalvo ripetute tre volte, Mombarone due volte. 62.25 chilometri cronometrati tra le colline astigiane che saranno nuovamente protagoniste di una grande sfida sportiva. Moncalvo sarà teatro di partenza ed arrivo, ospitando anche il riordino, mentre il parco assistenza troverà spazio a Castell’Alfero, in una location molto comoda da raggiungere uscendo dall’autostrada.
“Il team organizzativo quest’anno è supportato anche dalle famiglie Motton, Tardito e Ronzano, grandissimi appassionati che si sono prestati per aiutarci nell’allestimento del percorso e nei preparativi di questa importante manifestazione” – ha proseguito poi Voltan.
La presentazione ufficiale è in programma per venerdì 11 novembre alle ore 20:30 presso la concessionaria Errebi Mobility di Asti in Corso Alessandria 519.
Nel 2021, l’ultima edizione in versione Ronde, fu Patrick Gagliasso a trionfare per un solo decimo su Gianluca Verna.
Fonte: Ufficio Stampa VM Motor Team | Stefano Bertuccioli
Foto: Ufficio stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su