Scuderie. La MRC Sport al 25° Rally Herbst

L’Herbstrally 2022, ossia il “rally d’autunno”, che si tiene a Dobersberg, in Bassa Austria, da 25 edizioni, era valido come ultima gara dell’Alpe Adria Trophy: la tappa austriaca dopo Slovenia, Italia e Croazia. Al via il 28 e 29 ottobre c’erano gli equipaggi della MRC Sport, composti da Alessandro Prosdocimo e Marsha Zanet su Skoda Fabia e da Christian Secondin e Raffaele Meneano su Peugeot 208.

Prosdocimo ha commentato così la sua prestazione: “Mi ero presentato per lottare fino all’ultimo per la vittoria. Nei 100 km di prove speciali, velocissime, su fondi misti di terra e asfalto, sono riuscito a guidare con giudizio evitando qualsiasi rischio inutile e concludendo 15esimo assoluto su 100 partenti, nonché vincendo il trofeo internazionale. Grazie al lavoro splendido del mia navigatrice Marsha Zanet, alla perfetta Skoda preparata dalla RB Motorsport di Faedis, al supporto della MRC Sport di Brugnera e ai miei fedeli sponsor Assinaonis di Pordenone e Presotto Ennio Impianti abbiamo raggiunto un risultato insperato per gentleman driver come il sottoscritto. Per il 2022 non ci sono più gare in programma, ma vedremo presto come preparare al meglio il 2023”.

Così invece si è espresso Christian Secondin: “Nel complesso la gara è andata bene. Ho cercato di prendere le misure con la nuova 208 Rally 4, ma le condizioni meteo del mattino mi hanno messo in difficoltà. Poi dal secondo giro di prove, qualche tempo decente è venuto fuori. Macchina che ha un potenziale enorme, ma completamente diversa dalla 208 R2. Mi sono divertito, bella trasferta , belle prove e begli amici.”
Fonte: Piergiorgio Grizzo | ufficio stampa

 
 

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su