Scuderie. Magliona Motorsport punta il Rally Golfo dell’Asinara

La scuderia sassarese si schiera in gara nel weekend In Sardegna con cinque equipaggi.
E’ un intenso finale di stagione tra impegni nei rally e in pista quello che attende la scuderia Magliona Motorsport dopo gli ottimi risultati ottenuti nelle scorse settimane. La volata conclusiva di questo lungo 2022, che ha visto i portacolori del sodalizio sassarese calcare i campi di gara fin da aprile, sarà inaugurata da cinque equipaggi nella prova casalinga del Rally Internazionale Golfo dell’Asinara. L’evento sardo ha parco assistenza a Porto Torres, partenza a Castelsardo e arrivo ad Alghero e si disputa sabato 29 e domenica 30 ottobre.
Nella gara veramente di casa (una delle speciali è proprio a Osilo, la sua città) Giuseppe Mannu riparte insieme al fido navigatore Massimiliano Frau nell’abitacolo della Renault Clio di classe R3 (nella foto in alto) preparata dalla Tomauto Sport con la quale hanno dominato la classe R3 al recente 10° Rally Terra Sarda, ultimo appuntamento disputato. Così come Andrea Pisano, che però, affiancato da Isacco Turchi, andrà a caccia della rivincita alla seconda presenza al volante della Renault Clio Williams di classe A7 (nella foto sotto) sulla quale al Terra Sarda stava per avvicinare addirittura la top-10 assoluta prima di un forzato stop. Al Golfo dell’Asinara rientra quindi in azione il fratello di Andrea, Luca Pisano, che si schiera con la Citroen Saxo di classe A6 navigato da Pietro Carboni. Novità per la scuderia diretta da Omar Magliona è Andrea Virdis, in gara con il figlio Alessandro a condividere la Peugeot 106 di classe N2. Infine, le fila della Magliona Motorsport sono completate dagli affiatati alfieri Pietro Ruiu e, nel ruolo di navigatore, Guido Canu, equipaggio di Usini in competizione nella Regolarità Sport sulla sempre ammirata Alfa 33.
Nel complesso, il Rally Golfo dell’Asinara 2022 nelle due giornate di competizione prevede la disputa di 8 prove speciali, frutto di 4 tratti a cronometro da ripetere due volte per un totale di 56,74 chilometri. Partenza da Castelsardo sabato alle 13.30 e arrivo ad Alghero domenica alle 15.00.
Fonte: Erregimedia | Ufficio stampa Rif. Gianluca Marchese

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su