Sergio Farris e Giuseppe Pirisinu sono Campioni Italiani CIRAS 4° Raggruppamento 

Al 37° Sanremo Rally Storico, valevole come Campionato Italiano Rally Auto Storiche e come Campionato Europeo FIA European Historic Rally Championship, Sergio Farris e Giuseppe Pirisinu si sono laureati Campioni Italiani CIRAS 4° Raggruppamento. 
Dopo un campionato iniziato dal Rally Costa Smeralda Storico, saltando le prime gare per impegni lavorativi, l’equipaggio sardo si è contraddistinto nelle varie gare del campionato portando a casa importanti risultati agonistici, fondamentali per il conseguimento dei punti indispensabili per questa impresa. 
I portacolori dell’Automobile Club di Sassari su una Porsche 911 gr.B, sapientemente preparata dal Team Guagliardo, si sono presentati al via del Sanremo Rally Storico con tre punti di vantaggio sui diretti inseguitori.
Dopo aver studiato meticolosamente l’intero percorso nei giorni antecedenti la gara, l’equipaggio testimonial dell’AVIS Sardegna e dell’Ospedale Meyer di Firenze, ha pensato bene di affrontarla con scelte accurate e non azzardate in quanto era sufficiente ottenere anche solo la terza posizione di raggruppamento nella gara ligure, visto il distacco dai diretti avversari. Nonostante questo, la sfortuna ha ostacolato la gara lineare degli alfieri della Scuderia RO Racing, mentre sulla prova speciale numero tre il tirante dell’acceleratore si rompeva facendo fermare il duo sardo all’interno del tratto cronometrato. Nonostante questo, Farris e Pirisinu sono riusciti a ripartire con l’aiuto di alcune fascette in plastica che gli hanno consentito di giungere al traguardo della speciale, accusando un ritardo di ben quattro minuti. Da qua è partita la galoppata dell’equipaggio sardo per recuperare gli avversari, passando in poche prove speciali dalla ventiduesima posizione alla sesta posizione assoluta. Questo risultato ha consentito all’equipaggio di garantirsi i punti necessari per laurearsi Campioni Italiani Rally Auto Storiche del 4° Raggruppamento.

Sergio Farris: “È stato un weekend molto impegnativo, potevamo tranquillamente fare una gara di gestione ma la sorte ha voluto che dovessimo ancora lottare fino all’ultimo per portare a casa questo importantissimo titolo nazionale. Ringrazio il Team Guagliardo che ha messo a nostra disposizione una Porsche sempre al top, alla RO Racing che ci ha accolti nella loro scuderia a braccia aperte. Ringrazio tutti gli sponsor che ci hanno supportato per l’intero campionato senza i quali sarebbe stato impossibile fare un’impresa di questo genere”.
Giuseppe Pirisinu: “È stato bellissimo tagliare il traguardo dell’ultima prova speciale e esplodere di felicità dopo un campionato sudato e sofferto. Ringrazio Sergio per avermi scelto per correre al suo fianco e dedico questo titolo a tutti coloro che hanno sempre creduto in me, alla mia famiglia, a mio padre e a tutti gli amici che ci hanno sostenuto tutto l’anno, senza mai dimenticare gli sponsor”.
Fonte: Francesco Lai | Team Sergio Farris MotorSport
Foto: Team Sergio Farris MotorSport

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su