Team. NDM Tecno a Pistoia con tre “gioielli”: i fratelli Zanin e Paolo Moricci per farla da protagonisti

Si annuncia una partecipazione di alto livello, per la squadra versiliese, che si pone tra i candidati di vertice tra le vetture a due ruote motrici alla classica gara che quest’anno chiude la Coppa di VI zona.
E’ pronta una partecipazione di spessore, di quelle “da notizia” per NDM TECNO,  al 43. Rally Città di Pistoia, ultimo atto della Coppa di VI zona, questo fine settimana.  Sono infatti previste tre partecipazioni d’effetto, tutte Renault Clio, per farla decisamente da protagonista tra le due ruote motrici, categoria che si prevede partecipata di grandi “nomi”.
I fratelli veneti Zanin, Mattia e Marco, entrambi con una Renault Clio, saranno al via della gara, con l’altro esemplare della vettura francese affidata a Paolo Moricci.
Mattia Zanin, pilota di Aci Team Italia e protagonista del “Tricolore Junior” ha scelto Pistoia, insieme al suo copilota Fabio Pizzol, per preparare al meglio l’ultimo assalto al titolo tricolore che si giocherà al Rally “2Valli” di Verona la settimana successiva. Correrà con la versione “Rally4” della Clio, anche in previsione futura. Attualmente Zanin, che nel passato ha regalato grandi soddisfazioni a NDM Tecno, si trova in terza posizione assoluta in classifica di campionato,  a nove punti dal leader Casella, confidando quindi nella competizione pistoiese per compiere un importante allenamento in vista proprio dell’incandescente finale di stagione.
Il fratello minore Marco, dopo quattro podii e tre vittorie di categoria quest’anno si porta a Pistoia per fare training pure lui, sulla Clio Rally5, stavolta affiancato dall’esperto Massimo Moriconi. Una nuova joint, che al giovane trevigiano sarà utile a tutto tondo, in quanto il copilota versiliese conosce bene le prove speciali del pistoiese.
Nuovo impegno poi per Paolo Moricci e Paolo Garavaldi, che a Pistoia sono sempre stati ispirati bene, avendo addirittura vinto l’assoluta per due volte. Si ripresentano ovviamente con la Clio Rally4, proseguendone lo sviluppo su strade che potranno dare ottime indicazioni, proprio perché sono quelle più conosciute. Sei le gare cui quest’anno la coppia di Montecatini ha partecipato, per la metà hanno assicurato il podio di categoria, a conferma dell’ottimo impegno di sviluppo della vettura, operato in concerto con la squadra. In particolare, il percorso di Pistoia, molto tecnico e ricco di variabili come conformazione delle strade sarà un momento importante del lavoro sulla vettura.
Nella foto : Mattia Zanin
Fonte: ufficio stampa Alessandro Bugelli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su