Andrea Volpi da batticuore: terzo assoluto al “Ciocchetto” per un finale di stagione stellare

Con la Skoda Fabia R5 di AutoSole 2.0, ed affiancato per la prima volta da Gabriele Gentini, è stato tra i grandi protagonisti della kermesse “natalizia” al Ciocco, sfiorando il secondo posto per una penalità di 10” secondi.
Buona (anche) l’ottava gara del 2022, per Andrea Volpi, terzo assoluto, nel fine settimana appena trascorso, al classico appuntamento natalizio del “Ciocchetto”, dentro la tenuta del Ciocco a Castelvecchio Pascoli, Lucca.
Una gara, giunta alla 31^ edizione, che il driver di Portoferraio portacolori della Scuderia ProRacing, aveva già corso per tre volte, disputata quest’anno per la prima volta alla guida della Skoda Fabia R5 di AutoSole 2.0, la struttura pistoiese di Quarrata, insieme – anche qui per la prima volta – con Gabriele Gentini, copilota di lungo corso, elbano pure lui.
In gara come consuetudine per gratificare il proprio main partner Bardahl, Volpi è stato tra i grandi protagonisti della gara, sfiorando il secondo posto assoluto soltanto per una penalità di 10” dovuta ad una partenza anticipata. Ma rimane comunque la firma su una prestazione di spessore, caratterizzata da una veemente rimonta dalla sesta posizione e soprattutto avvalorata dal miglior tempo assoluto formato in due prove speciali del secondo giorno, due lampi che hanno illuminato la competizione del driver elbano contro avversari di spessore.
IL COMMENTO DI ANDREA VOLPI: “Direi un fine anno perfetto! Degna conclusione di un’annata che mi ha soddisfatto. Anche se questa gara è sempre da prendere come una festa, comunque quando siamo in gara si cerca sempre di dare il meglio e con il mio amico neo copilota Gabriele Gentini, che mi ha assecondato alla perfezione, abbiamo cercato di dare il meglio per chiudere appunto la stagione al meglio possibile.  Siamo soddisfatti, pensiamo che se non avevamo la penalità, eravamo decisamente vicini al grande Paolo Andreucci, che ha vinto. Perfetta, la Fabia di AutoSole 2.0, che mi ha permesso di migliorare il mio sinora miglior risultato al “Ciocchetto”, il quarto posto del 2019. Si, due giorni di gara direi perfetti, ringrazio tutti coloro che ci hanno sostenuti, la mia famiglia ed ovviamente il nostro main sponsor Bardahl che ci ispira a correre puntando sempre al meglio possibile!”.
Foto: Amicorally
Fonte: ufficio stampa Alessandro Bugelli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su