Il pilota Michele Argiolas andrà in Sicilia per le gare conclusive degli Internazionali d’Italia Supermarecross

In Sicilia, ci sarà anche il pilota di motocross di Sanluri Michele Argiolas (nella foto in alto con la maglia rossa) per le gare conclusive della stagione 2022 degli Internazionali d’Italia Supermarecross.
Il lungomare di Giardini Naxos, nell’incantevole scenario della baia di Taormina, chiuderà gli Internazionali d’Italia EICMA Supermarecross e, con essi, l’intera stagione 2022 del motocross tricolore.
“Il 30 ottobre e 1° novembre si terranno le due gare conclusive della stagione”, ha detto Gianni Argiolas, padre del pilota tredicenne Michele, “ma noi parteciperemo a ben tre gare, infatti, prima del gran finale del Supermarecross, il 29 ottobre sempre a Giardini Naxos, si correrà una prova di campionato regionale siciliano. Attualmente Michele occupa l’ottava posizione nella classifica provvisoria Minicross, cercheremo di fare bene e tornare in Sardegna con un buon risultato. Ringraziamo gli sponsor Birrificio Barley, Cantine Mastio Hofmann, Noleggi Petra Rent e Pietre ornamentali Petra Eden”.
In Sicilia, purtroppo non potrà essere presente l’altro pilota sardo Pietro Fronteddu, a causa di un infortunio occorso durante l’allenamento.
Rispetto agli anni scorsi, le prove organizzate dal Moto Club Taormina New si terranno in una nuova location, sulla spiaggia di Pietre Nere, sempre a Giardini Naxos ma nella frazione di Recanati, che garantisce ai Moto Club spazi più ampi per la realizzazione sia del paddock che della pista.
Le fotografie sono state gentilmente concesse da Gianni Argiolas.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su