La FMI a EICMA con un ricco calendario di eventi!

Sei Giorni tra Campioni del Mondo, incontri istituzionali, talk show e grandi appuntamenti.
Tony Cairoli, Andrea Verona, piloti della MXGP, della EnduroGP, del Mondiale Trial e del Motomondiale sono attesi allo stand FMI. In programma anche la Conferenza congiunta con ANCMA e la presentazione del libro “Metalli Preziosi”. Tramite MyFMI è disponibile lo sconto per i Tesserati sul biglietto di ingresso.
La Federazione Motociclistica Italiana sarà tra le realtà più attese e maggiormente attive dell’imminente edizione di EICMA, in programma a Fiera Milano – Rho da martedì 8 a domenica 13 novembre. Dallo sport agli incontri istituzionali, dall’utenza alle iniziative dedicate ai giovani, saranno davvero numerose le attività proposte dalla FMI nell’arco dei sei giorni dell’Esposizione, di cui i primi due riservati alla stampa e agli addetti ai lavori. Lo stand FMI è pronto ad accogliere Moto Club, Tesserati e appassionati al Padiglione 15, spazio S08: sarà subito identificabile grazie a tre moto di valore – la Ohvale reduce dai successi del FIM MiniGP in Spagna, una Yamaha 300 e una Vespa della collezione Ruote da Sogno – al corner del merchandising e all’area dedicata ai FIM Awards del 3 dicembre a Rimini.
Fin dalle prime ore di apertura sarà possibile assistere a talk show di grande interesse. Domani, martedì 8 novembre, è previsto alle 16.00 un incontro con i Pata Talenti Azzurri FMI Guido Pini (recente vincitore della European Talent Cup) e Gabriel Fabio Vuono (Campione del Mondo FIM MiniGP 2022). Restando in tema velocità, alle 16.30 il protagonista allo stand FMI sarà Simone Corsi, di ritorno da Valencia dove ha corso la sua ultima gara nel Motomondiale.
Tre gli appuntamenti cardine di mercoledì 9 novembre. Alle 12.00 si terrà la presentazione del Media Value CIV mentre alle 15.00 quella del libro “Misano World Circuit. 50 anni di corse”, dedicato alla storia dell’autodromo che porta il nome di Marco Simoncelli. Alle 16.00 spazio a Matteo Grattarola e Andrea Sofia Rabino, protagonisti del Mondiale e dell’Italiano Trial che a settembre hanno contribuito a portare la Maglia Azzurra sul podio del Trofeo delle Nazioni.
Giovedì 10 novembre, la prima delle quattro giornate di apertura al pubblico, sarà ricca di eventi. Alle 12.00 un’importante conferenza stampa congiunta tra FMI e ANCMA evidenzierà la collaborazione tra la Federazione e l’Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori. Poco prima, alle 11.00, Francesca Gasperi (Ambassador della Commissione Femminile FMI) e Maurizio Gerini sveleranno le emozioni dell’Africa Eco Race, conclusa da entrambi con ottimi risultati. Alle 15.00 spazio alla cultura e alla promozione del patrimonio motociclistico italiano con la presentazione del libro “Metalli Preziosi”, opera realizzata in occasione dei 35 anni del Registro Storico FMI. Nel corso della giornata, inoltre, nell’area esterna si terrà un Corso Hobby Sport dedicato ai giovanissimi.
Venerdì 11 novembre, appuntamenti imperdibili con alcuni dei più forti piloti del fuoristrada italiano e internazionale. Alle 11.00 Andrea Verona – vincitore della EnduroGP 2022! – sarà allo stand FMI per incontrare gli appassionati e firmare autografi; proprio come faranno il nove volte Campione del Mondo di Motocross Antonio Cairoli e Mattia Guadagnini alle 15.30. Nella stessa giornata, alle 15.00 presso l’Auditorium del Centro Congressi Stella Polare, si terranno le Premiazioni Enduro FMI 2022.
A pochi giorni dall’annuncio della sua partecipazione alla prossima Dakar, sabato 12 novembre alle 11.00 Alex Salvini racconterà il suo 2022 al pubblico rivivendo i momenti più belli della stagione enduristica e svelando i primi aneddoti sull’approccio al Motorally. Domenica 13 novembre, lo stand FMI continuerà ad accogliere appassionati e curiosi.
Per l’intera durata di EICMA tutti gli interessati potranno recarsi presso lo stand FMI per richiedere allo staff presente le informazioni sulla Campagna Tesseramento 2023, su Registro Storico, Mototurismo e su tutte le attività a cura della Federazione Motociclistica Italiana. Inoltre sarà presente il personale del Comitato Regionale Lombardia e della Onlus Riders4Riders.
Tramite la piattaforma MyFMI i Tesserati possono acquistare il biglietto di ingresso al prezzo di € 14,00 (anziché 19,00) + 1,50 € di costi fissi di gestione.
A EICMA sarà presente il Presidente FMI Giovanni Copioli: “L’edizione 2022 sarà per noi entusiasmante e ricca di impegni. Siamo desiderosi di incontrare i nostri Moto Club, i nostri Tesserati e tutti gli appassionati di motociclismo per condividere momenti di sicuro interesse. Grazie alla disponibilità dei piloti, di ANCMA e di tutte le persone coinvolte, abbiamo organizzato numerosi appuntamenti che, sono certo, susciteranno la curiosità di pubblico e addetti ai lavori. Come testimoniano gli eventi in programma, siamo impegnati in tutti i settori del motociclismo e EICMA rappresenta uno dei contesti ideali in cui promuovere la Campagna Tesseramento 2023, iniziata il 1° novembre e che ci sta già dando ottimi segnali”.
Fonte e foto: ufficio stampa FMI

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su