Scuderie. La MRC Sport al Rally del Lazio Cassino-Pico

Grandissimo finale di stagione per Filippo Bravi, che in coppia con Enrico Bertoldi su Hyundai I 20 N Rally 2, si aggiudica il secondo posto della finale di Coppa Italia Rally Aci Sport, gara disputata tra il 4 e il 6 novembre nell’ambito del Rally del Lazio Cassino-Pico. Tre giorni intensi di prove speciali nei quali i finalisti ( i 3 migliori di ognuna delle 9 zone e i vincitori delle singole classi e categorie) si sono dati battaglia lungo i 460 km della manifestazione, 85 dei quali a cronometro.
“Siamo contentissimi – esordisce Bravi – ci tenevamo a far bene per chiudere con stile questa annata sportiva e così è stato. Eravamo in credito con la fortuna, dopo che alla finale dell’anno scorso a Modena ci siamo dovuti ritirare per una foratura e lo stesso ci è capitato a settembre al Rally del Friuli dove all’ultima prova ci siamo giocati il podio”.

“La gara era molto insidiosa – continua – siamo partiti benissimo nello shake down del venerdì sotto il diluvio perché il set up della macchina era perfetto. Ci siamo poi ripetuti nella prima prova, vincendola, anche qui sotto una pioggia torrenziale. Bene anche la ripetizione in notturna. Sabato abbiamo battagliato tutto il giorno, infine siamo arrivati all’ultima prova terzi assoluti al pari con Chentre, vincitore l’anno scorso. Nell’epilogo abbiamo attaccato, preso qualche rischio e infine un problema occorso a Testa ci ha fatto balzare al secondo posto assoluto”.
Fonte: Piergiorgio Grizzo | Ufficio stampa
Foto: ufficio stampa | Foto Magnano

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su