Scuderie. La MRC Sport al Rally Transcarpatic

L’equipaggio della MRC Sport, composto da Vincenzo Cangi e Paolo Manfredini su Nissan Murano, ha affrontato una trasferta in Romania per partecipare al Rally Transcarpatic 2022. Questo il racconto dello stesso Cangi: “Gara di 310km svolta nei pressi di Brasov, con percorsi misti tra sottobosco e veloci con molta navigazione. Venerdì alle 17 il prologo di 3,5 km, dove ci siamo imposti al primo posto assoluto; sabato mattina, ore 8.25, prima speciale di 87 km, nella quale siamo arrivati secondi con un distacco di 2 minuti e 4 secondi. Alla seconda speciale abbiamo spinto per recuperare e ci siamo classificati secondi assoluti, nonché primi delle auto con un vantaggio di 40 minuti sul secondo. Poi alla partenza della terza prova veniamo a conoscenza del ritiro dei nostri principali avversari; partiamo cercando di gestire il vantaggio. Verso fine prova sentiamo rumori strani; una volta fermati, constatiamo di aver staccato un supporto  dell’ammortizzatore posteriore e, fatta una rapida valutazione, vediamo che riusciamo senza ulteriori danni a prendere una forfettaria restando in prima posizione. In conclusione una gara molto dura per uomini e mezzi con molte rotture e conseguenti ritiri, ma ci tenevo in particolare modo ad avere il trofeo dedicato ad un grande amico e organizzatore scomparso da poco, Victor Pop”.
Fonte: Piergiorgio Grizzo | ufficio stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

error:
Torna su